All'Ovest niente di nuovo

Acquista su Ibs.it   Dvd All'Ovest niente di nuovo   Blu-Ray All'Ovest niente di nuovo  
   
   
   
paola di giuseppe martedì 21 settembre 2010
uomini al fronte Valutazione 4 stelle su cinque
81%
No
19%

“La storia qui raccontata non è un atto di accusa, né una confessione. Tantomeno si tratta di un'avventura. Per quanti l'hanno vista in faccia, la morte non è un'avventura. Molto più semplicemente abbiamo solo cercato di raccontare la storia di giovani vite che, pur sopravvissute alle bombe, sono rimaste profondamente segnate dagli orrori della guerra.” La didascalia scorre in apertura, crea disagio e attesa. Germania 1915:nella vecchia aula di liceo entrano a ondate dalle due finestre aperte rumori di strada,sovrastano la voce del prof. che aveva appena scritto alla lavagna l’incipit dell’Odissea. “L'uomo dal multiforme ingegno raccontami, o Musa, che a lungo errò dopo ch'ebbe distrutto la rocca sacra di Troia; di molti uomini le città vide e conobbe la mente, molti dolori patí in cuore sul mare, lottando per la sua vita e il ritorno dei suoi…” Partono le truppe per il fronte,si lanciano fiori e cuori,volontari si offrono, bandiere sventolano,trambusto di gente,strepito di ruote,petti superbi d’orgoglio patriottico si gonfiano aspettando medaglie,la voce torna al prof. [+]

[+] lascia un commento a paola di giuseppe »
d'accordo?
queztal sabato 3 gennaio 2009
bianco e nero e tutti i toni del grigio Valutazione 5 stelle su cinque
61%
No
39%

Possibile che nessuno ancora abbia recensito questo film? Allora siamo pronti per la terza guerra mondiale. Se dopo questa pellicola ci fu la riedizione di quel massacro su scala mondiale e con nuovi e più micidiali strumenti di morte questo significa che l' arte non serve a niente, solo a provocare emozioni in qualche anima candida nutrita da maestri virtuali. Oggi che la guerra è indiretta e delocalizzata come ogni forma di produzione la Grande Guerra rimane l' ultima epopea eroica, l' ultimo atto epico e mitologico della modernità, quando ancora si affrontava il "nemico" corpo a corpo e lo si doveva infilzare con la baionetta nel fango di una trincea strappata ai topi. Noi siamo nati dopo e non sappiamo di guerre, ma possiamo redimerci in parte con questa opera restaurata alla perfezione (un piccolo segno di speranza nell' umanità) dove tutto è sobrio e scarno e incredibilmente realistico. [+]

[+] lascia un commento a queztal »
d'accordo?
All'Ovest niente di nuovo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | paola di giuseppe
  2° | queztal
Rassegna stampa
Gian Piero dell'Acqua
Premio Oscar (8)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità  


The Quest for the Historical Jesus | The Flash Action | Wicked Lovely series