Mistero di un Impiegato

Film 2019 | Drammatico +13 96 min.

Anno2019
GenereDrammatico
ProduzioneItalia
Durata96 minuti
Regia diFabio Del Greco
AttoriFabio Del Greco, Chiara Pavoni, Roberto Pensa, Lucia Batassa .
Uscitalunedì 4 febbraio 2019
DistribuzioneMonitore Film
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 16 recensioni.

Regia di Fabio Del Greco. Un film con Fabio Del Greco, Chiara Pavoni, Roberto Pensa, Lucia Batassa. Genere Drammatico - Italia, 2019, durata 96 minuti. Uscita cinema lunedì 4 febbraio 2019 distribuito da Monitore Film. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 16 recensioni.

Condividi

Aggiungi Mistero di un Impiegato tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Qualcuno lo spia, ma Giuseppe Russo non è uno dei tanti. Pur di ritrovare la sua autenticità è disposto a tutto. Qual'è il mistero di un impiegato e di una vita così "normale"? In Italia al Box Office Mistero di un Impiegato ha incassato 155 .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Un film troppo recitato che sfiora in più occasioni la parodia dei vecchi b-movies di fantascienza.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 30 gennaio 2019
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 30 gennaio 2019

Nella società contemporanea digitale dove lo smartphone domina le giornate dell'uomo tecnologico, Giuseppe Russo ha una moglie, una casa, un posto fisso con cui può permettersi di fare acquisti al centro commerciale e le sue credenze politiche e religiose; ma quando incontra una strano vagabondo che gli dà dei vecchi nastri video in cui lui è filmato fin da piccolo, ma di cui non ricorda nulla, si rende conto che la realtà che lo circonda è molto diversa da quello che sembra.

Fabio Del Greco continua la sua attività di film maker indipendente con questo film in cui affronta temi importanti come la strisciante volontà di condizionare il sentire delle persone costringendole a vivere una vita 'tranquilla' in cui la sottomissione a ciò che la società impone sia la regola assoluta.

Per fare ciò costruisce una complessa sceneggiatura che vede in azione un misterioso e pericoloso gruppo di persone associate con gli alti ranghi della politica e della gerarchia ecclesiastica con il fine di attuare un progetto definito Paideia. Nei panni del povero impiegato oggetto della sperimentazione Del Greco si cala con aderenza al personaggio ma è purtroppo circondato da interpreti in gran parte troppo impegnati a 'recitare' invece che a 'dire' le proprie battute.

Si finisce così con lo sfiorare in più occasioni la parodia dei b-movies di fantascienza del passato. Dove invece le doti di ripresa e di ricostruzione d'epoca emergono è nelle riprese contenute nei nastri video del passato del protagonista. Le azioni, accompagnate dalla colonna sonora, hanno lo spessore e la qualità del cinema sperimentale degli anni '60/'70 non solo nella qualità 'sporca' della fotografia ma anche nella ricostruzione di ambienti e situazioni.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 5 febbraio 2019
Adele76

    Mai banale,mai scontato. Anche stavolta il regista Fabio Del Greco  scuote le coscienze di noi tutti con originalità e personale cifra stilistica da vero indipendente sorprendendoci  con flashback del passato che si intrecciano sapientemente col presente del protagonista Giuseppe  che attraverso eventi e ricordi passa dall'incanto di una vita ordinaria [...] Vai alla recensione »

sabato 2 febbraio 2019
cinemacinema

Bellissimo film indipendente girato con gusto visivo e grande libertà. Il regista ha un suo sguardo sulle cose e questo non è comune nel cinema di oggi. Molto interessante l'uso dei materiali del passato. Mi è piaciuto!

sabato 2 febbraio 2019
Agnese

Un film che fa riflettere su come siamo condizionati e manipolati dalla società.

giovedì 31 gennaio 2019
Maria

Film interessante in tutte le sue sfaccettature nell' esple etamento  della quotidianità deglu eventi  e avvenimenti presenti. L'ho trovato suggestivo piacevole e da guardare. Complimenti a tutto il cast...

giovedì 31 gennaio 2019
carlo cantarelli

Trama del film molto interessante ed avvincente. Attori e regista molto bravi. Il film evidenzia una societa' sempre piu' alienante. Da vedere!!!

domenica 20 gennaio 2019
Vanessa

Molte domande e spunti di riflessione  da un film  che analizza una società sempre più alienante e priva di sicurezze. Ben interpretato da buona parte del cast.

giovedì 17 gennaio 2019
Simone Celli

Siamo tutti Giuseppe Russo. I suoi dilemmi sono gli stessi dello spettatore. La penombra di quasi ogni scena, lì dove tutto avviene, è la stessa in cui vive ognuno di noi. "Mistero di un impiegato" è un Matrix italiano, ma senza bisogno di fantascienza e di pirotecnici effetti speciali. È l'angosciante ritratto di una società che ci vorrebbe tutti uguali, e di un'umanità che difficilmente ha scelta. [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 gennaio 2019
elydomy

Questo film mi ha lasciato un senso di inquietudine. Ma è un'inquietudine sana, quella che ti fa riflettere, e che rischia di farti tornare a vivere. Voglio ringraziare Fabio del Greco e tutti coloro che hanno lavorato con lui, perché ci hanno regalato un film che ti scarica addosso una marea di domande. Così, quando esci dal cinema sei costretto a cercarti le risposte.

giovedì 17 gennaio 2019
Daria

Il film - costruito e diretto bene - fin dalle prime scene prende lo spettatore facendolo riflettere e pensare a temi attuali che ci fanno interrogare sul futuro.  Bravi gli attori che diretti magistralmente danno ritmo e verità al film. Questo film é stato veramente una bella sorpresa. 

lunedì 14 gennaio 2019
Francesco

La trama del film audace ed attuale evidenzia i pericoli che stanno attaccando l'umanità coinvolgendo in un viaggio attraverso le future mutazioni del XXI secolo. Attori tutti bravi e credibili. Da vedere e....da riflettere. 

venerdì 11 gennaio 2019
Davide

Un film dalle tinte fosche e inquietanti, un delirio ondeggiante tra il segnale elettromagnetico di vecchio videocassette VHS e simulacri di vite normali e anonime. Una mania, un delirio, un complotto? Che mistero si nasconde dietro la vita di un impiegato?

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 5 febbraio 2019
Ilaria Feole
Film TV

E se qualcuno ci spiasse, in ogni momento della nostra vita? Se le nostre scelte e i nostri affetti fossero sotto stretta osservazione di un'entità che tutto vede e usa a suo vantaggio? Come in un The Truman Show elevato a potenza, nel quinto lungo di fiction del pescarese Del Greco l'impiegato del titolo (interpretato dallo stesso regista) è solo uno dei tanti soggetti di questo distopico esperimento. [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati
De Filmes E Séries De Televisão | مشاهدة فيلم Slender Man 2018 مترجم عربى اون لاين | rawley high- das erste semester