The Magicians | The Guest Book | Rick and Morty S01 S02 Season 1 2 480p,720p,1080p WEB-DL x264

I villeggianti

Film 2018 | Drammatico 125 min.

Regia di Valeria Bruni Tedeschi. Un film con Valeria Bruni Tedeschi, Pierre Arditi, Valeria Golino, Noémie Lvovsky, Yolande Moreau. Cast completo Titolo originale: Les estivants. Genere Drammatico - Francia, Italia, 2018, durata 125 minuti. distribuito da Lucky Red. - MYmonetro 2,84 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi I villeggianti tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

In una bella casa sulla Costa Azzurra si riuniscono amici e parenti di Anna, in crisi dopo una relazione finita male.

Consigliato sì!
2,84/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 3,17
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Il ritratto sincero e appassionato di una molteplicità di solitudini che insegue senza sosta la salvezza.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 5 settembre 2018
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 5 settembre 2018

Una villa sulla riviera francese. Un luogo che sembra fuori dal tempo e anche isolato dal resto del mondo. Anna la raggiunge con la figlia per alcuni giorni di vacanza. In mezzo ai familiari, agli amici e al personale di servizio, la donna deve riuscire a gestire la recente fine del suo matrimonio e la preparazione del suo prossimo film. Dietro alle risate, alle discussioni e ai segreti emergono paure, desideri e rapporti di potere.

Valeria Bruni Tedeschi torna a dirci qualcosa di sé e del mondo che conosce o ha conosciuto con un film che si apre con un ritmo e un'efficacia davvero notevoli.

Pochi registi hanno saputo raccontare con altrettanta immediatezza e verosimiglianza il momento in cui si spezza la relazione all'interno di una coppia. Si tratta del prologo perché poi la storia, divisa in atti ed epilogo, si sposta nella villa al mare dove la protagonista cerca di fare i conti con quanto le è accaduto. Qui le storie si moltiplicano e si avverte l'intento sincero da parte della regista e sceneggiatrice di raccontare una molteplicità di solitudini che tentano di aggrapparsi a salvagenti di speranza o che continuano a nuotare per non annegare.

Ognuno è fondamentalmente solo sul palcoscenico della vita nella sua visione di questo microcosmo in cui sia in alto (i 'ricchi') sia in basso (i dipendenti) si vivono problemi analoghi anche se si cerca di reagirvi con strategie differenti.

Il problema però è dato da un cast di grande qualità che deve lavorare su una sceneggiatura che vuole assemblare troppe storie e situazioni nonché registri espressivi talvolta agli antipodi (vedi l'anziano che 'lecca' Arditi o il giovane neoassunto in via temporanea) e difficili da far convivere nel quadro di un'unica narrazione. Una riduzione dei personaggi in fase di revisione della sceneggiatura avrebbe giovato a un'opera che fa comunque 'sentire' la passione con cui è stata realizzata.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 6 settembre 2018
Emiliano Morreale
La Repubblica

Confesso un debole per i film diretti da Valeria Bruni Tedeschi, fin dall'esordio È più facile per un cammello... Anche quando si tratta di lavori imperfetti, ci sono spesso scene memorabili, e soprattutto un'acutezza, uno humour e una cattiveria di fondo difficili da trovare nel cinema italiano, e un po' anche in quello francese. Sono ritratti di alta borghesia, divertenti e spietati, con forti elementi [...] Vai alla recensione »

giovedì 6 settembre 2018
Francesco Alò
Il Messaggero

Una commissione armata di scetticismo è schierata davanti a una Valeria Bruni Tedeschi velocemente travestitasi da poveraccia con tutina acrilica rimediata al volo dall'agent. Bisogna chiedere un contributo ministeriale. «Qual è la differenza tra questo film e i tre precedenti?» chiede una signora. Silenzio. «Si rende conto che la sceneggiatura è debole?» aggiunge un'amabile vecchina.

giovedì 6 settembre 2018
Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Chissà se Orson Welles, postumo a Venezia con The Other Side of the Wind, avrebbe mutuato per lei quel che diceva di Fellini ne La ricotta: "Egli danza, egli danza". Danza Valeria Golino, dietro la macchina da presa - applaudita a Cannes, la sua opera seconda Euforia uscirà il 25 ottobre - e anche davanti, insieme ai villeggianti (Les estivants) dell'amica Valeria Bruni Tedeschi, fuori concorso alla [...] Vai alla recensione »

NEWS
[LINK] FESTIVAL
martedì 25 settembre 2018
 

Una villa sulla riviera francese. Un luogo che sembra fuori dal tempo e anche isolato dal resto del mondo. Anna la raggiunge con la figlia per alcuni giorni di vacanza. In mezzo ai familiari, agli amici e al personale di servizio, la donna deve riuscire [...]

GALLERY
giovedì 6 settembre 2018
 

La strage di Utoya è stata al centro dei riflettori di ieri. Il film di Paul Greengrass 22 luglio ha raccontato una delle stragi più devastanti d'Europa, successe per mano di un solo attentatore. Il film ha rappresentato l'occasione per riflettere anche [...]

TRAILER
mercoledì 5 settembre 2018
 

Una villa sulla riviera francese. Un luogo che sembra fuori dal tempo e anche isolato dal resto del mondo. Anna la raggiunge con la figlia per alcuni giorni di vacanza. In mezzo ai familiari, agli amici e al personale di servizio, la donna deve riuscire [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati