San Andreas

Film 2015 | Drammatico +13 107 min.

Titolo originaleSan Andreas 3D
Anno2015
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata107 minuti
Regia diBrad Peyton
AttoriDwayne Johnson, Alexandra Daddario, Art Parkinson, Colton Haynes, Carla Gugino Hugo Johnstone-Burt, Archie Panjabi, Ioan Gruffudd, Kylie Minogue, Will Yun Lee, Paul Giamatti.
Uscitagiovedì 28 maggio 2015
DistribuzioneWarner Bros Italia
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,38 su 27 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Brad Peyton. Un film con Dwayne Johnson, Alexandra Daddario, Art Parkinson, Colton Haynes, Carla Gugino. Cast completo Titolo originale: San Andreas 3D. Genere Drammatico - USA, 2015, durata 107 minuti. Uscita cinema giovedì 28 maggio 2015 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,38 su 27 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi San Andreas tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

All'indomani di un imponente terremoto in California, il pilota di un elicottero dei soccorsi decide di intraprendere un rischioso viaggio attraverso lo Stato per tentare di salvare sua figlia. In Italia al Box Office San Andreas ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 2,5 milioni di euro e 1 milioni di euro nel primo weekend.

San Andreas è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,38/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,26
CONSIGLIATO NÌ
Un catastrofico familiare in cui la distruzione esasperata dovrebbe aiutare il sentimentalismo.
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 28 maggio 2015
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 28 maggio 2015

La faglia di Sant'Andrea si sta animando e il terremoto previsto è il più disastroso di sempre. Un gruppo di sismologi è riuscito a prevederlo e annunciarlo in televisione ma manca troppo poco. Mentre tutta San Francisco cerca di scappare dalla città una famiglia spezzata (genitori divorziati, una figlia deceduta sulle spalle e un'altra in giro per la città) cerca di ricongiungersi all'interno della tragedia, tra scosse, palazzi che crollano e uno tsunami.
Gloriosissima distruzione in computer grafica di buona parte della costa Ovest degli Stati Uniti d'America, tripudio del massacro e sublimazione della massima paura californiana, quella del Big One, il terremoto dei terremoti, Brad Peyton sembra aver capito immediatamente cosa conti in un film come San Andreas: la distruzione. Dalle prime immagini (le migliori del film) la tragedia è imminente e la regia gioca al gatto col topo con l'incidente, fino a che un'avvisaglia non sta per mietere la prima vittima. Potrebbe essere un inizio nello stile di Lo squalo ma l'entrata in scena del protagonista, eroe di mestiere, pilota d'elicotteri di salvataggio, chiarisce cosa stiamo guardando.
Quelli iniziali sono gli unici momenti in cui San Andreas sembra rispondere in pieno al genere cui appartiene, il catastrofico, i soli cioè in cui il film ha una dimensione extra familiare. Il resto di questa grande parabola distruttiva in cui Dwayne Johnson attraversa uno stato nell'atto del suo collassare, è un'epopea privata, la storia di come una famiglia si cerchi e si trovi durante un cataclisma. Sembra di vedere le classiche idee del disaster movie per come fu canonizzato da L'inferno di cristallo (i personaggi eterogenei e le diverse individualità costrette a convivere in una situazione estrema) contaminato dagli spunti "realisti" di The Impossible, in cui una famiglia cerca di ritrovarsi durante lo tsunami indiano.
Con molta meno prospettiva e molto meno gusto melodrammatico del film di J.A. Bayona, Brad Peyton mette in scena il primo script per la televisione di Carlton Cuse (sceneggiatore televisivo diventato famoso per Lost), immaginando un evento dalle proporzioni impensabili e puntando tutto sull'effetto finale (la distruzione) senza passare per le cause. I terremoti arrivano subitanei e la loro portata non è lontana dal passaggio di un Godzilla o qualsiasi creatura immane. I palazzi si sbriciolano anche più di quanto avevamo visto accadere in 2012 (che aveva comunque un impianto spettacolare superiore), le autostrade si piegano, i ponti si avvitano e su tutto le proporzioni impossibili (ma vere) di Dwayne Johnson attraversano onde, crepe nel terreno ed edifici diroccati per giungere da sua figlia. Lo stesso, anche di fronte a tanta esasperazione della plausibilità, i dialoghi appaiono come la componente meno accettabile in San Andreas.
Il dolce spirito naive che anima questo tipo di produzioni fieramente popolari e dalle dinamiche teneramente semplici, viene sporcato di un gusto per l'esagerazione e l'eccesso che, per come è ripetuto e sbattuto in faccia allo spettatore, sembra uscire da una produzione Asylum. La dinamica esasperata del salvataggio all'ultimo secondo è utilizzata di continuo per ogni situazione e del resto ogni distruzione lascia i protagonisti illesi o al massimo graffiati, tranne quando ha delle conseguenze mortali, le quali tuttavia vengono iperbolicamente risolte. Morte e vita perdono in breve di ogni valore, quella tensione alla sopravvivenza, quel sottile senso di precarietà di fronte ad una tragedia di molto superiore all'umano che anima il genere catastrofico si perde quasi subito. L'obiettivo di una simile deroga alle normali leggi della fisica sembrerebbe quello di dare più enfasi al melò familiare (di suo molto blando), poichè i sentimenti non sono là dove dovrebbero essere (nei personaggi, dunque negli attori) ma si trovano riflessi nell'esagerazione della distruzione. Tuttavia il sacrifico sembra servire a poco, San Andreas fatica a coinvolgere e più distrugge più genera assuefazione alle immagini invece che stupore.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
SAN ANDREAS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 7 giugno 2015
Xcacel

Premessa: mi piace il genere catastrofico, anche se un po' inflazionato negli ultimi anni. Ad esempio ho trovato godibile 2012, e non mi è dispiaciuto "L'alba del giorno dopo", anche se a tratti un po' banale. Ma questo "San Andreas", quanto a banalità, li batte tutti. L'idea di base non sembrava male: centrare tutto un film sul "big One", [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 aprile 2017
laurence316

Fragoroso, frastornante, spettacolare, esagerato, esasperato. San Andreas è tutto questo e molto altro ancora: un catastrofico senza alcuna pretesa se non quella di intrattenere per un paio d’ore un pubblico non troppo esigente e un film d’azione spettacolare con degli effetti speciali digitali spesso veramente eccezionali (la sequenza alla diga di Hoover è probabilmente la [...] Vai alla recensione »

martedì 2 giugno 2015
Santiago81

SAN ANDREAS Ricordate 2012, lo jettatorio e fracassone disaster movie di Roland Emmerich? Uno dei momenti più godibili fu senz'altro la fuga da Los Angeles, fra pezzi di Calfornia che si alzavano come le zolle di San Siro e aerei che facevano lo slalom fra i grattacieli che crollavano. A Hollywood devono aver pensato che fosse una buona idea prendere gli stessi ingredienti, frullarli [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 aprile 2016
Oldboy Muzza

Orribile. Quasi irritante che, con budget di tutto rispetto, si riescano a produrre simili mostruose banalità. Un film in buona parte basato e fondato sulle curve, quelle dei muscoli di "The rock" Dwayne Johnson e della procace protagonista femminile, Alexandra Daddario, coppia che fra l'altro avremo il "piacere" di ammirare anche nel reboot di Baywatch di prossima uscita.

domenica 14 giugno 2015
Dave69

Il classico, banalissimo film catastrofico. Per carità, si può guardare: il ritmo non manca, gli effetti speciali sono giustamente rilevanti, ma quante volte abbiamo già visto la storia del buon maritino che, in barba ad un cataclisma epocale (poco importa se sia un terremoto, una glaciazione, uno tsunami o un asteroide in rotta di collisione con la Terra), deve a tutti i costi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 luglio 2015
kondor17

Divertente film apocalittico con ottimi effetti speciali, ma con troppe assurdità. I protagonisti dall'inizio alla fine sono letteralmente investiti da una fortuna sfacciata, che permette loro di fuggire a decine di situazioni senza via di scampo senza neanche un graffio. Ma è nello stile del genere. Che disaster movie sarebbe se i protagonisti ci lasciassero le penne? Sappiamo tutti [...] Vai alla recensione »

domenica 1 novembre 2015
enzo70

    A Los Angeles è in arrivo un grande terremoto, ma uno di quelli seri, di quelli che fanno la gioia per gli amanti del genere catastrofico. Ma il risultato di questo film è più catastrofico del terremoto, gli effetti speciali non sono per nulla speciali, la sceneggiatura debolissima, le interpretazioni imbarazzanti.

mercoledì 3 giugno 2015
Linus7

Super Mega galattico terremoto sulla faglia di San Andreas. Il film racconta la tragedia dal punto di vista di un padre, segnato da alcuni episodi della sua vita che da tutto se stesso per il bene dela sua famiglia e per portare in salvo i suoi cari. Effetti speciali ottimi, sospance continua, film che ti tiene incollato allo schermo costantemente.

venerdì 29 maggio 2015
MarkWalter

Uno va al cinema per vedere il solito film d'azione con the rock... e non c'è nemmeno quella, ci si aspettano le solite scene ironiche e non ci sono. Per dare'idea prendete uno a caso dei film di steven seagal, si la storia sarà improponibile, le recitazioni non saranno al top, ma ci si aspetta uno  steven seagal che da botte a tutti e da solo sconfigge il mondo [...] Vai alla recensione »

venerdì 29 maggio 2015
GT21

Andando a vedere un film del genere sicuramente non si aspetta di vedere un lavoro particolarmente eccelso, ma il classico film d'azione pieno di effetti speciali e carico di adrenalina. Tutto questo grazie in parte anche dalla presenza di Dwayne Johnson, attorno al quale ormai ruota un'immagine di duro, possente e indistruttibile, ma qui lo vediamo inserito in un contesto assolutamente non idoneo [...] Vai alla recensione »

domenica 31 maggio 2015
AlexRC

Davvero bello e con scene assolutamente incredibili. Ritengo si tratti di un'ottimo disaster movie, con leggermente meno azione di quanto ci si possa attendere conoscendo il protagonista principale e con un punto debole nella trama, ovvero nella storia familiare che fa da sfondo agli eventi. Preciso che la trama è meno brillante dei fantastici effetti grafici, ma comunque gradevole.

mercoledì 3 giugno 2015
mister pink

La cosa migliore del film è la daddario in canotta bagnata!!

giovedì 8 ottobre 2015
Liuk

Da un film del genere non si può chiedere trama o realismo! Non capisco i commenti negativi. Parliamo di un film di devastazione, blockbuster all'ennesima potenza, con The Rock protagonista ed incentrato su un ipotetico terremoto che devasta la California. Se volete Kubrick avete sbagliato sala o dvd. Personalmente mi sono divertito parecchio, azione incessante, americanate impossibili [...] Vai alla recensione »

mercoledì 3 giugno 2015
nike22

Se dobbiamo giudicare questo film paragonandolo ai drammatici d'azione che abbiamo nel nostro bagaglio cinematografico allora il suddetto rasenta l'indecenza, ma se guardiamo san andreas dopo una lunga giornata di lavoro e ci vogliamo rilassare guardando una serie di effetti speciali e un pò di calamità naturali possiamo dire che questo prodotto è appena accettabile.

martedì 28 luglio 2015
MorganaKam

Il film secondo me è molto reale e toccante, molto avvincente, perfetto Paul Giamatti nei panni del geologo e anche gli altri attori sono molto bravi tutto sommato il film è troppo americanizzato..basta con questa gloria, alcune scene inverosimili e dei dialoghi che o erano strappalacrime oppure pessimi..una via di mezzo no? Tutto sommato apprezzabile, però la prossima volta voglio [...] Vai alla recensione »

domenica 31 maggio 2015
steo89

Finalmente un disaster movie divertente,ben fatto e recitato discretamente bene! Il film non ti annoia per nulla ed é costruito bene! Dialoghi abbastanza ben fatti e la storia fila alla grande! Consigliato x gli amanti del genere! Molto superiore a 2012

mercoledì 18 luglio 2018
Sellerone

Film spettacolare basato sul disastro e sugli effetti speciali, recitazione e resto sono solo una scusa per proporre le capacità della computer art. Bellissimo se visto con hardware appropriato a casa o meglio al cinema, ma chi lo guarda e ne parla come di un capolavoro, a mio avviso fa la stessa cosa di chi dopo aver visto un porno ne elogia la recitazione.

giovedì 28 aprile 2016
g_andrini

Si lascia guardare, ma è di trama banale. Gli effetti digitali non sono male, ma non bastano a salvarlo.

mercoledì 24 febbraio 2016
giuseppetoro

Solo la presenza di the Rock, aumenta l'interesse, ma film discreto e scontato, nulla di che..

lunedì 8 giugno 2015
Fedebale

Bellissimo film, non c'è che dire, impreziosito dalla presenza di The Rock e soprattutto di due bellissime ragazze, madre e figlia. Film però troppo catastrofico!!

martedì 2 giugno 2015
dariotto

a noi non è dispiaciuto il film è spettacolare riesce a tenerti  sempre con il fiato sospeso, adoriamo gli attori della famiglia e  nel dramma è bello il lieto fine  ,penso che il cinema sia il posto dove guardarlo, per il dvd ci pensiamo.

venerdì 16 ottobre 2015
Enigmista12

Questo è il primo film di genere catastrofico realistico (cioè senza mostri o mutanti) che vedo. Quattro parole: non mi è piaciuto. O meglio dire, a me piace l'inverosimile, ma questo non doveva esserlo; parlava di un disastro che primo o poi dovrà accadere. Eppure è stato raccontato in un modo quasi assurdo, con un sacco di citazioni come quello di Titanic (i [...] Vai alla recensione »

domenica 7 giugno 2015
giulio2000

La faglia di San Andreas viene distrutta da terribili scosse di terremoto mai registrate fino ad ora. In tutto questo caos, l'intrepido Ryan(il grandissimo Dwayne johnson) lotta disperatamente per cercare di salvare sua figlia. Da solo all'inizio, potrà contare poi sull'aiuto della sua ex moglie. Un film catastrofico molto bello, gli effetti speciali sono ben utilizzati, gli attori recitano molto bene... [...] Vai alla recensione »

sabato 24 ottobre 2015
Kyotrix

Ottimi effetti speciale e basta. Solita americanata ( anzi, ben oltre...), solita storiella, solita "resiscitazione". Se volete film d'azione con effetti speciali potrebbe interessarvi, ma non cattura lo spettatore. Anche se la Daddario in jeans e canotta fa venire le vertigini più del terremoto!

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Terremoto in California. Interiore ed esteriore. Fuori una scossa sismica partita dal Nevada spacca la faglia di Sant'Andrea radendo al suolo San Francisco. Dentro la testa di un soccorritore elicotterista (Dwayne "The Rock" Johnson) i movimenti tellurici sono anche più violenti: la moglie sta sposando un altro uomo, che accompagnerà sua figlia al primo giorno di college sostituendosi a lui.

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Fragoroso e spettacolare kolossal catastrofico (in ogni senso). Un terremoto devastante sconquassa la California. Il pilota di elicotteri Ray Gaines pensa a salvare moglie e figlia adolescente. Alla fine la famigliola dell'imponente troglodita Dwayne Johnson si abbraccia, mentre, sublime umorismo involontario, la voce fuori campo li descrive «scossi ma felici». Da Il Giornale, 28 maggio 2015

NEWS
INFINITY
giovedì 30 agosto 2018
Alessandro Buttitta

Ci sono pochi attori che possono fronteggiare con efficacia narrativa catastrofe e distruzione. Rientra in questa eletta schiera Dwayne Johnson, coriaceo e sentimentale vigile del fuoco in San Andreas (2015).

INFINITY
sabato 30 settembre 2017
 

La faglia di Sant'Andrea si sta animando e il terremoto previsto è il più disastroso di sempre. Un gruppo di sismologi è riuscito a prevederlo e annunciarlo in televisione ma manca troppo poco. Mentre tutta San Francisco cerca di scappare dalla città [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati
Get Lucky | 03121964 | Thugs of Hindostan