Matrimonio al Sud

Film 2015 | Commedia +13 100 min.

Regia di Paolo Costella. Un film con Massimo Boldi, Biagio Izzo, Paolo Conticini, Debora Villa, Barbara Tabita, Fatima Trotta. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2015, durata 100 minuti. Uscita cinema giovedì 12 novembre 2015 distribuito da Medusa. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 1,70 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Matrimonio al Sud tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

A Milano vive, felice e contento, l'industrialotto Lorenzo Colombo. Ma il figlio sta per dargli un grande dolore: sposerà una ragazza del Sud! In Italia al Box Office Matrimonio al Sud ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 3,7 milioni di euro e 1,2 milioni di euro nel primo weekend.

Matrimonio al Sud è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
1,70/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 1,40
CONSIGLIATO NO
Farsa vecchio stile ricca di stereotipi, salvata soltanto dagli impeccabili tempi comici del cast.
Recensione di Paola Casella
lunedì 9 novembre 2015
Recensione di Paola Casella
lunedì 9 novembre 2015

Lorenzo Colombo è un "cumenda" milanese proprietario di una ditta di salumi che odia i "terroni". Pasquale Caprioli abita nel paesino campano San Valentino a Mare, fa il pizzaiolo e pensa che al nord siano tutti "polentoni". Peccato che i rispettivi figli, il milanese Teo e la campana Sofia, si incontrino in un'università di Trento e decidano di sposarsi. E poiché "il matrimonio più meridionale dei matrimoni meridionali" verrà ovviamente celebrato al sud, i Colombo si trasferiscono in "terronia" e iniziano una schermaglia con i Caprioli che proseguirà per tutta la durata dei preparativi.
Prendete vent'anni di cinepanettoni, mescolate con altrettante vanzinate, aggiungete la formula Benvenuti al Sud e la fiction televisiva I due cuochi e shakerate: verrà fuori Matrimonio al Sud, farsa vecchio stile incentrata su tutti gli stereotipi e pregiudizi possibili e immaginabili. Non manca niente: le gag di Massimo Boldi ("Che dolore!"), le corna incrociate, la coppia comica maschile (Boldi e Biagio Izzo), il duetto delle mogli (Debora Villa "polentona" e Barbara Tabita "terrona"), i battibecchi dei figli, il siparietto omosex, la strappona scosciata. Come se non bastasse, ecco l'amico romanaccio e romanista (Enzo Salvi: chi altri?), la coppia di ciociari in cerca di sistemazione permanente (Gabriele Cirilli e Loredana De Nardis), la speculare coppia "nordista" gretta e greve (Gisella Donadoni e - chi altri? - Ugo Conti), più Paolo Conticini nei panni di un conduttore televisivo sciupafemmine col pallino delle milf. C'è persino Peppe Barra (tu quoque!) nel ruolo di un prete cecato con tanto di assistente tonto.
A tutto questo dispiego di nomi e caratteri non corrisponde una trama sufficientemente comica o coinvolgente: le battute sono antiche, le gag già viste, le interazioni fra i personaggi prive di qualsiasi verità di fondo, con la notevole eccezione della coppia Villa-Tabita, entrambe bravissime e meritevoli di un film tutto per loro, una sorta di Thelma e Louise ambientato attraverso l'Italia dei nostri giorni. Tutti i membri del cast hanno tempi comici impeccabili (e il montaggio veloce di Mauro Bonanni li assiste egregiamente), ma solo le due attrici in questione sembrano possedere una comicità moderna, adatta ai nostri tempi e non al secolo scorso.
Come ha mostrato recentemente Io che amo solo te non è necessario essere scontati per costruire una storia d'amore ambientata al sud (tra l'altro nella stessa cittadina) facendo leva sulle "maschere" senza cadere immancabilmente nei tormentoni "etnici". Come ha dimostrato Reality, un matrimonio meridionale superkitch può dare spazio a molte amare riflessioni su come anche al sud le tradizioni siano state soppiantate da un cafonal globalizzato. E non bastano le aggiunte di Skype, App, chat e master per aggiornare al presente una commedia che appartiene al passato.

Sei d'accordo con Paola Casella?
MATRIMONIO AL SUD
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
NOW TV
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 5 novembre 2016
Portiere Volante

Sicuramente non è una delle commedie italiane che ricorderemo con entusiasmo e siamo ampiamente nella sfera del già visto e rivisto. Confesso tuttavia di averlo trovato leggermente, e sottolineo leggermente, superiore alle ultime pellicole comprensive di vari comici da cabaret televisivo che ci hanno regalato pessimi esordi. Questo piccolo merito in più va addebitato a un cast [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 dicembre 2015
M. Giambrone

"Matrimonio al Sud" non è un film sul divario tra Nord e Sud e neanche una riflessione sul sociale, sull’amore o sulla vita. E’ un film comico, e come tale va giudicato. E come tale l’ho gradito tanto. La comicità di Boldi & C. è trascinante e contagiosa. Il tema del contrasto tra consuoceri distanti per carattere, cultura e tradizioni è di vecchia data, ma qui è solo un pretesto per un intreccio di [...] Vai alla recensione »

domenica 22 novembre 2015
Juri Moretti

Paolo Costella dirige ancora una volta Massimo Boldi e Biagio Izzo che  fanno una commedia non propio divertente che ti lascia con l' amaro in bocca. Secondo me si può vedere senza aspettarsi gran che.

lunedì 23 novembre 2015
pier delmonte

Lo so, evitiamo di sparare sulla croce rossa… pero’ che bisogno c’era di imbandire un film attorno a delle nozze( stessa roba e location di un'altra pellicola italiana “contemporanea” ) e sfruttare (per rimediare delle facile risate… risate? Boh. Si fa per dire ) il solito refrain amore odio nord e sud ? Simpatiche le signore ( Tabita e Villa ), male Izzo e [...] Vai alla recensione »

sabato 21 novembre 2015
Zorro59

La torta infaccia, in fodo fa ridere, nella sua scontata banalità, per il banale motivo e l'esprssione di chi la lanciava, e la carica emotiva di chi la riceveva. quì, nulla di tutto questo; la storia, non esiste, non sono riusciti, neanche con un titolo che ormai ha alle spalle una storia, ad incardinare una battuta divertente. Il montaggio non ha continuità loggica.

lunedì 14 novembre 2016
Onufrio

Ripetere lo stessa tema, più e più volte ancora; le differenze di vita fra nord e sud,i classici stereotipi della commedia italiana, ed i classici ingredienti che Boldi ormai adopera da numerosi anni a questa parte, senza quasi più sforzarsi di cercare nuove idee, il comico milanese basa tutto sulla capacità di far ridere degli attori in una commedia centrata sul duo Boldi-Izzo ma piena di tante piacevoli [...] Vai alla recensione »

domenica 20 dicembre 2015
LoryRossi

non so che dire...

Frasi
"Andare a caccia rende più liberi"
Lorenzo Colombo (Massimo Boldi)
dal film Matrimonio al Sud - a cura di Alessandro Felice
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Massimo Bertarelli
Il Giornale

Simpatica commedia senza pretese, ancora una volta sull'eterna guerra tra nordisti e sudisti (italiani). Con l'industriale milanese Massimo Boldi che si trova come aspirante consuocero il pizzaiolo napoletano Biagio Izzo. Ma il destino li costringerà a una santa alleanza. Paolo Costella dirige l'affiatato coro con garbo, una buona dose di umorismo nell'encomiabile assenza di volgarità.

NEWS
TRAILER
mercoledì 28 ottobre 2015
 

Cosa succede se il figlio di un industrialotto lombardo decide di sposare la figlia di un pizzaiolo meridionale? Che il modo di vedere il matrimonio, sobrio ed elegante, del milanese si dimostra molto diverso da quello, eccessivo e chiassoso, del napoletano. [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati
Temporada 2 | HD Black Panther (2018) | In extremis (2017) Ciencia. ficción / horror