Amore, Cucina e Curry

Film 2014 | Commedia 122 min.

Regia di Lasse Hallström. Un film con Helen Mirren, Om Puri, Manish Dayal, Charlotte Lebon, Amit Shah, Farzana Dua Elahe. Cast completo Titolo originale: The Hundred-foot Journey. Genere Commedia - USA, 2014, durata 122 minuti. Uscita cinema giovedì 9 ottobre 2014 distribuito da Universal Pictures. - MYmonetro 2,94 su 19 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Amore, Cucina e Curry tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Ispirato al romanzo di Richard C. Morais, il film tratta dell'epocale rivalità tra un ristorante indiano e il ben più noto ristorante a tre stelle Michelin che si trova a pochi metri di distanza. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes, In Italia al Box Office Amore, Cucina e Curry ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 545 mila euro e 235 mila euro nel primo weekend.

Amore, Cucina e Curry è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,94/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,38
CONSIGLIATO SÌ
Una copia conforme di Chocolat in cui latita l'originalità.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 13 agosto 2014
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 13 agosto 2014

Dopo la tragica scomparsa della madre nel corso di un incendio provocato da rivalità politiche Il giovane Hassan si trasferisce dall'India all'Europa con la famiglia. Dopo un periodo di tempo trascorso a Londra la meta definitiva diviene Lumière, un paesino in cui il padre vede la possibilità di concretizzare un futuro di prosperità proseguendo l'attività di ristoratori. Il locale viene aperto e ottiene un buon successo a cui si affianca immediatamente l'ostilità dichiarata della titolare di un ristorante stellato Michelin che si trova esattamente di fronte. I tentativi di cacciare gli indiani si moltiplicano ma Hassan, che è diventato uno chef raffinato, avrà modo di dimostrare quanto vale.
Che a Lasse Hallstrôm venisse prima o poi la tentazione di replicare il successo ottenuto con Chocolat sembrava a molti quasi inevitabile ma che ne realizzasse addirittura una copia conforme a 14 anni di distanza forse pochi se lo aspettavano. Perché questo film ha esattamente la stessa struttura del modello di riferimento innestandovi qualche variante che però non ne modifica sostanzialmente la ripetitività. Hallstrôm conta evidentemente su un'audience che non abbia memoria della vicenda che vedeva in azione la chocolatier Binoche oppure spera che il ripercorrere una strada un tempo battuta con successo crei un piacevole effetto deja vu. L'apertura lascia ben sperare con il dibattito tra il doganiere ed Hassan sull'essere cuochi, sull'amore per il cibo (che il regista si premura di mostrare in dettagli che sollecitano la produzione di succhi gastrici). Anche perché dalla sua Hallstrôm ha quell' Om Puri che molti in Occidente impararono ad apprezzare quando apparve nell'indimenticabile East is East. Padre attento quanto testardo e legato al proprio passato e alle tradizioni culinarie indiane, il personaggio da lui interpretato costituisce l'anima comica del film. Il quale però rispetta con cura tutti i ruoli che Propp seppe individuare in "Morfologia della fiaba". L'eroe, l'antagonista, l'aiutante ecc... sono tutti presenti. Quella che latita è l'originalità.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
AMORE, CUCINA E CURRY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €13,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 14 ottobre 2014
Alex2044

Il film  è pieno di luoghi comuni , tutto sembra troppo patinato , gli attori non sempre sono il massimo , i paesaggi sono troppo da cartolina , i sentimenti sempre eccessivi , il finale scontato .........................eppure alla fine del film si esce contenti , soddisfatti e divertiti . La magia del cinema sta tutta in questa contraddizione .

domenica 12 ottobre 2014
vervain

vedere questo film equivale a un elisir di serenità! Staccare per un po' da disastri, guai, stereotipi dilaganti e stressanti file a supermarket o fast-food a basso prezzo..... Qui ci sono bellissimi panorami, persone che vanno ancora a piedi o in bicicletta, mercatini rionali in cui sembra di sentire il profumo delle verdure e delle spezie... Un vero piacere seguire questa storia, che non esclude [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 ottobre 2014
Melvin II

 Il biglietto d’acquistare per “Amore, cucina e curry” è :4)Ridotto  “Amore, cucina e curry è un film del 2014 diretto da Lasse Hallström  ,scritto da Steven Knight, prodotto da Steven Spielberg e Oprah Winfrey. Il film è un adattamento cinematografico del romanzo Madame Mallory e il piccolo chef indiano scritto da Richard C. Vai alla recensione »

mercoledì 15 ottobre 2014
Flyanto

Film in cui si racconta di una famiglia di indiani che si trasferisce in un paesino della Francia dall' India e che qui riesce ad aprire un ristorante di cucina indiana grazie all'abilità cullinaria che ha il figlio maggiore. Trovandosi il ristorante proprio di fronte a quello locale, peraltro decorato con una stella Michelin, gestito da una vedova di mezz'età (Helen Mirren), [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 ottobre 2014
Flyanto

 Film in cui si racconta di una famiglia di indiani che si trasferisce in un paesino della Francia dall' India e che qui riesce ad aprire un ristorante di cucina indiana grazie all'abilità culinaria che ha il figlio maggiore. Trovandosi il ristorante proprio di fronte a quello locale, peraltro decorato con una stella Michelin, gestito da una vedova di mezz'età (Helen [...] Vai alla recensione »

lunedì 1 febbraio 2016
Luigi Chierico

Da diversi anni veniamo bombardati da programmi pro e contro l’alimentazione, diete d’ogni genere, Master chef da tutto il mondo e così il regista Lasse Hallström si è sentito in dovere di tornare in cucina, non più per la Chocolat, ma per il piacere degli occhi, lasciando il piacere del palato alla bravissima a e sempre simpatica attrice Helen Mirren,premio Oscar, che deve fare di Hassan Haji, un [...] Vai alla recensione »

martedì 27 ottobre 2015
Portiere Volante

6,5 pieno traducendolo con voti. Tuttavia concordo con la recensione, veramente troppo simile a Chocolat,ed aggiungo,un gradino inferiore. Buoni sentimenti sempre al centro del film,ma questa volta si eccede troppe volte in buonismo. Al posto del vento fiabesco della precedente opera qui c'è la voce della moglie scomparsa. Il connubio Cibo-Sentimenti funziona ancora decentemente bene [...] Vai alla recensione »

sabato 7 febbraio 2015
Alexander 1986

Dopo una grave tragedia, Hassan (Manish Dayal) e la sua famiglia si trasferiscono dall'India all'Europa in cerca di fortuna. Arrivano in una piccola cittadina francese, dove provano ad affermarsi come ristoratori sfruttando lo straordinario talento di Hassan. La loro cultura culinaria esotica per i palati locali stravolgono in modo positivo la vita del paese.

domenica 1 febbraio 2015
astromelia

questo è un film senza pretese,semplice e capibile,che ti solleva per due ore dalla routine,contribuisce alla serenità e alla speranza,ai buoni sentimenti,nonostante le scaramucce della trama,ottimamente interpretato e con una bellissima fotografia,insomma piacevole sotto tutti i punti di vista,in più solletica il palato la visione di quei piatti colorati ed elaborati,ottimo

lunedì 20 ottobre 2014
Dromex

in questo film Lasse Hallstroem ha voluto far rivivere un nuovo Chocolat dopo 4 anni, questa volta con un riferimento alla Cucina Indiana. Mentre in Chocolat il ruolo principale (prevedibilmente e correttamente) che stravolge la vita del paese era dato dal cioccolato, qui lo stesso ruolo "vitale" nasce dalle spezie indiane. I paragoni sono molti e potrei continuare ma in "Amore, cucina e curry" c'è [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 luglio 2016
enzo70

Hallstrom dimostrò con Chocolat di avere gusto per il gusto. E dopo 14 anni ripropone un film per certi versi simile che ha il merito di andare oltre il modello originale. Perché alla bella storia di una cioccolateria francese aggiunge i colori e gli odori dell’India. Una famiglia di ristoratori emigra in Europa a seguito dell’incendio del ristorante di famiglia a Mumbay. Vai alla recensione »

domenica 12 ottobre 2014
anto9560

L'ho trovato adorabile, tenero e pieno di contenuti positivi. Merita.

sabato 11 ottobre 2014
Infinito69

Film per tutta la famiglia ottimo e scorrevole . ho trovato un film piacevole sicuramente lo rivedrò ,  attori bravi e molto simpatici 

giovedì 20 agosto 2015
Liuk

Cosa c'entri questo film con Chocolat non mi è dato sapere (mi rifaccio alla recensione ufficiale), ma posso dire che è un lavoro originale, simpatico e ben recitato. Da vedere.

martedì 14 ottobre 2014
gipibi

E' facile capire prima cosa succederà. Ma l'unicità dei posti, la bravura degli attori rendono la visione leggera, piacevole e scorrevole.

mercoledì 18 febbraio 2015
rampante

La famiglia Kadam, dopo che un tragico incidente l'ha privata dalla madre, emigra dall'India al villaggio francese di Saint Antonin dove il bravo ma testardo Papa apre un locale di cucina hindu "Maison Mumbai" proprio di fronte a un ristorante classico e sofisticato di Madama Mallory  Madama Mallory non prende bene l'iniziativa e tenta in tutti i modi di eliminare il rivale [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Massimo Bertarelli
Il Giornale

Gustosa commedia dello chef per tutte le stagioni Lasse Hallstr6m, anche se troppo simile nell'impianto favolistico al suo precedente Chocolat. Il cocciuto vedovo Papa Kadam è emigrato dall'india nel Sud della Francia con i cinque figli. Senza pensarci su, ha aperto un ristorante etnico, la Maison Mumbai, proprio di fronte al raffinato Saule Pleurer della permalosa madame Mallory.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Dopo che un tragico incidente l'ha privata della madre, la famiglia Kadam emigra dall'India al villaggio francese di Saint-Antonin; dove il bravo ma testardo Papa apre il locale di cucina hindu "Maison Mumbai". Proprio di fronte, però, c'è "Le saule pleureur", il classico e sofisticato ristorante di Madame Mallory, che non prende bene la cosa. Inizia una guerra all'ultima padella con al centro il giovane [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati
Quad / ATV Yamaha YFM 700R | Communication Skills - 2691 Words | Giacche popolari