Master & Commander - Sfida ai confini del mare

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Master & Commander - Sfida ai confini del mare   Dvd Master & Commander - Sfida ai confini del mare   Blu-Ray Master & Commander - Sfida ai confini del mare  
Un film di Peter Weir. Con Russell Crowe, Paul Bettany, James D'Arcy, Billy Boyd, Edward Woodall.
continua»
Titolo originale Master & Commander: The Far Side of the World. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 140 min. - USA 2003. MYMONETRO Master & Commander - Sfida ai confini del mare * * * 1/2 - valutazione media: 3,91 su 58 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
dejan t. giovedì 22 ottobre 2015
c'è solo un capitano! Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Sono rimasto piacevolmente colpito da questo film di Peter Weir, che guida lo spettatore nei mari caraibici durante il conflitto tra l'impero di Napoleone Bonaparte e l'Inghilterra per ottenere l'egemonia sul mare della marina militare.
Il capitano del vascello inglese "Surprise", Jack Aubrey, interpretato dall'immenso Russell Crowe, rappresenta un esempio di lucidità mentale, autorità e grande guida morale e militare a cui tutti i marinai della nave prendono esempio. Anche nel momento in cui, a fronte di scelte discutibili del capitano durante il viaggio all'inseguimento di un grande vascello francese, la ciurma arriva molto vicina all'ammutinamento, Jack si dimostra abile nel mantenere la situazione in pugno. [+]

[+] lascia un commento a dejan t. »
d'accordo?
valetag lunedì 12 ottobre 2015
master & commander Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

 Master and Commander narra delle avventure del capitano Jack Aubrey "il fortunato" e del suo equipaggio a bordo della Hsm Surprise, all'inseguimento nelle acque sudamericane di una nave francese chiamata Acheront.

La più grande sfortuna della pellicola di Weir è di avere debuttato in un'annata nera, dovendosi così confrontare non solo con il colossale terzo capitolo de "Il Signore degli Anelli", ma soprattutto, preceduto dal leggendario Captain Jack Sparrow de Pirati dei Caraibi.
Ed è un vero peccato che non abbia ricevuto dal pubblico il riscontro che si sarebbe meritato. 
Con una storia convincente, un'ottima ricreazione delle atmosfere di inizio ottocento, personaggi ben caratterizzati, una fotografia emozionante ed una potente colonna sonora, siamo ben lieti di osannare questo kolossal di ottima fattura. [+]

[+] lascia un commento a valetag »
d'accordo?
jacopo b98 lunedì 10 giugno 2013
un kolossal d'autore che stupisce e fa riflettere Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

 1805: il capitano inglese Jack Aubrey (Crowe) si trova nell’Atlantico, quando viene attaccato dalla potente nave francese Acheron, più moderna e meglio armata della sua. Inizia un inseguimento che lo porterà fino alle Galapagos, nel Pacifico, in cui il comandante potrà far affidamento solo sulla strategia. Verrà così ossessionato dal vascello nemico che, pur di sconfiggerlo, sarà disposto anche a sacrificare molti dei suoi uomini, oltre alla propria amicizia con il medico di bordo (Bettany). Imponente kolossal marinaresco, questa opera tratta dai romanzi di Patrick O’Brian, è una riflessione sul peso del potere e sulla responsabilità del comando. [+]

[+] lascia un commento a jacopo b98 »
d'accordo?
andyflash77 mercoledì 15 agosto 2012
kolossal riuscito per peter weir Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

1805 - Epoca delle Guerre Napoleoniche. Il capitano "Lucky" Jack Aubrey (Russell Crowe), famoso membro della Royal Navy, la Marina britannica, ammirato per il suo ardore e la sua energia nell'affrontare i nemici in battaglia, è al comando dell'imbarcazione H.M.S. Surprise, improvvisamente attaccata dall'Acheron, vascello francese di superiore stazza soprannominato "Nave fantasma" per la mobilità e rapidità nell'apparire e scomparire dal campo visivo degli avversari, diretto verso le isole Galàpagos per depredare le baleniere di sua maestà. [+]

[+] lascia un commento a andyflash77 »
d'accordo?
renato c. venerdì 4 maggio 2012
grande interpretazione di russell crowe! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Il film ricorda un po' "Le avventure del capitano Hornblower, il temerario" film di Raul Walsh del 1951 con Gregory Peck che trattava anche quello di battaglie navali inglesi contro Napoleone. Quello però era più avventuroso e di intrattenimento, questo è più serio e si adatta di più al film storico. Russell Crowe fa un'interpretazione magistrale del comandante severo ma buono e giusto! Non mancano le tempeste a capo Horn come ne "Gli ammutinati del Bounty" i morti innocenti, ecc. Un film hollywoodiano ben condito! Quello che mi chiedo è se i Francesi non si incavolano per via di queste produzioni americane tutte anglofile e che trattano Napoleone all stregua di Hitler! Comunque, piacevole a avedersi!

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
fedeleto mercoledì 18 aprile 2012
valori e onori nell'oceano delle battaglie Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Sono passati cinque anni da quando Peter Weir(l'ultima onda,gli anni spezzati,l'attimo fuggente)diresse il capolavoro di TRUMAN SHOW.Ora invece torna alla macchina da presa con una pellicola ispirata ai romanzi di Peter O'brian,dove l'avventura e l'azione sono le parole d'ordine per vederlo.Nell'aprile del 1805 Napoleone domina incontrastato ,e gli oceani sono campi di battaglia.Un giorno un ufficiale vede una nave nella nebbia e li' e' l'inizio di uno scontro con cannoni dove la nave surprise ovvero la flotta inglese rimane gravemente danneggiata.Pertanto il capitano Jack Aubrey sfidera i confini dell'oceano per trovare quella maledetta nave francese ,ma quello che trovera' sara' solo dolore e perdite di uomini,in fondo il medico di bordo estremo naturalista preferisce le isole Galapagos dove poter studiare razze di animali mai visti in precedenza. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
andrelibero giovedì 5 aprile 2012
un capolavoro nel suo genere Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Premetto che sono un appassionato del mare della storia navale eccecc quindi non posso ritenere che questo film non sia un capolavoro del suo genere, ottima regia, ottimi attori, ottime colonne sonore, molta azione e soprattutto molto mare, unica pecca che il film non segue perfettamente il libro di Patrick o'Brian (ho letto tutti i 21 libri) ma comunque i personaggi son molto simili a quelli del libro. Un film che per il genere non potrà piacere a tutti, ma non si può negare che non sia una perla preziosa del mondo cinematografico.

[+] lascia un commento a andrelibero »
d'accordo?
tiamaster giovedì 22 settembre 2011
il ritorno di weir Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

dopo i migliori "l'attimo fuggente" e "the truman show"torna weir,sempre bravo e sempre rispettabile,in un bel film,molto ben ricostruito,in specie le navi,fatte nei minimi dettagli,crowe sempre bravissimo,bettany non molto,in generale un ottimo film con un ottima fotografia.bello

[+] lascia un commento a tiamaster »
d'accordo?
noxaro mercoledì 21 settembre 2011
un film da vedere Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%


Film duro e orgoglioso. Filma la battaglia nelle sue cruente verità che lascia anche spiragli alle critiche sulle guerre e la leva obbligatoria per sua maestà.

[+] lascia un commento a noxaro »
d'accordo?
francesco2 domenica 7 agosto 2011
capitano, mio capitano...ma di mare Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Un'intelligenza(?) cinematografica secondo me sopravvalutata, molto in film come "L'attimo fuggente" o "Picnic ad Hanging Rock", o parzialmente nel pur profetico ed arguto "The Truman Show", si mette al prova (Re) inventando un genere che è poco definire "Non alla moda", e per cui qualcuno potrebbe tacciarlo di essersi convertito al "Cinema di cassetta": ma a parte che aveva già girato il divertente e curioso "Green Card", il risultato rischia di convincere un pò tutti, da chi cerchi il blockbuster allo spettatore più esigente. Cerchiamo nel nostro piccolo di capirne il perché, non dimenticandone i difetti su cui sorvolano gli appassionati di Weir. Intanto, il personaggio del capitano: ad uno sguardo -Magari troppo- superficiale, lo si potrebbe forse scambiare per una versione meno plateale del professore sopra citato, causa un apparente forma-mentis che lo distanzia dall'autoritarismo. [+]

[+] lascia un commento a francesco2 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Master & Commander - Sfida ai confini del mare | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | fulvia
  2° | blacky
  3° | ray99
  4° | ivan91
  5° | fedeleto
  6° | ultimoboyscout
  7° | andyflash77
  8° | dejan t.
  9° | valetag
10° | jacopo b98
11° | sciarada
12° | fabrizio pezzola
13° | luca
Premio Oscar (17)
Golden Globes (3)
David di Donatello (1)


Articoli & News
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità  


Java Design Patterns | Derek Muller | Голос