Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 17 febbraio 2019

Michelle Monaghan

Ho fatto breccia nel cuore dei Farrelly

Nome: Michelle Lynn Monaghan
42 anni, 23 Marzo 1976 (Ariete), Winthrop (Iowa - USA)
occhiello
Hannah: Pronto?( Assonnata)
Tom: Ciao com'è l'Inghilterra?
Hannah: Sono in Scozia!
Tom: C'è il sole?
Hannah: Tom, sono le tre di mattina!!
Tom: Allora è notte?
Hannah: Tom lasciami dormire!

dal film Un amore di testimone (2008) Michelle Monaghan è Hannah
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michelle Monaghan

Il neurochirurgo di Grey's Anatomy perde la testa in una commedia romantica.

Un amore di testimone: il matrimonio della mia migliore amica

venerdì 23 maggio 2008 - Marzia Gandolfi cinemanews

Un amore di testimone: il matrimonio della mia migliore amica Che cosa potrebbe accadere ad uno scapolo impenitente e sciupafemmine che si innamorasse della sua migliore amica, promessa sposa ad un uomo praticamente perfetto? Di fare la sua leale "damigella d'onore", accompagnandola all'altare, oppure di giocare sporco e di "rapirla" al suo rivale? La commedia di Paul Weiland opta per il ratto d'amore e porta sullo schermo, per la prima volta, la coppia DempseyMonaghan: lui dottore e principe refrattario al matrimonio, lei eterna fidanzata "spaccacuore" e impossibile. Quando Tom scopre che Hannah sta per convolare a nozze, capitombola per terra, una e due volte. Il classico tonfo, il più elementare dei trucchi fin dal cinema muto, ricorre con una certa regolarità in Un amore di testimone perché le gambe e la vita di Tom volano letteralmente all'aria davanti alla certezza di perdere l'"amata" amica, invaghitasi di uno scozzese blasonato. Guardando alla vecchia commedia "fisica", Paul Weiland ripristina gesti e convenzioni d'annata: la corsa e la rincorsa, la fuga e l'affanno, la perdita di equilibrio (anche emotivo), il conflitto di classe (Tom e Hannah sono borghesi, il promesso sposo è addirittura un duca), le differenze nazionali (America vs Scozia), l'equivoco sull'identità morale di Tom (creduto amico dallo sposo in kilt mentre è il testimone malvagio che vuole rubargli la promessa sposa) e sull'identità sessuale di Tom, un etero incallito che tutti credono gay. "Innamorati" a Roma da contratto, Michelle Monaghan e Patrick Dempsey ci raccontano come si fugge dal castello di Highlander per sposarsi a New York. All'ombra dell'Empire e nel segno di un "amore splendido".

Mission: Impossible - Fallout

* * * - -
(mymonetro: 3,31)
Un film di Christopher McQuarrie. Con Tom Cruise, Henry Cavill, Simon Pegg, Rebecca Ferguson, Ving Rhames.
continua»

Genere Azione, - USA 2018. Uscita 29/08/2018.

Boston - Caccia all'uomo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,95)
Un film di Peter Berg. Con Mark Wahlberg, Kevin Bacon, John Goodman, J. K. Simmons, Michelle Monaghan.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2016. Uscita 20/04/2017.

Sleepless - Il Giustiziere

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,61)
Un film di Baran Bo Odar. Con Jamie Foxx, Michelle Monaghan, Dermot Mulroney, David Harbour, T.I..
continua»

Genere Azione, - USA 2017. Uscita 02/02/2017.

Pixels

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Chris Columbus. Con Michelle Monaghan, Peter Dinklage, Adam Sandler, Ashley Benson, Sean Bean.
continua»

Genere Commedia, - USA 2015. Uscita 29/07/2015.

Source Code

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,69)
Un film di Duncan Jones. Con Jake Gyllenhaal, Michelle Monaghan, Vera Farmiga, Jeffrey Wright, Brent Skagford.
continua»

Genere Thriller, - USA, Francia 2011. Uscita 29/04/2011.
Filmografia di Michelle Monaghan »

venerdì 4 gennaio 2019 - Sky Cinema Crime propone a gennaio oltre 100 titoli per rivivere il fascino del crimine perfetto.

Sangue, violenza e adrenalina: c'è un canale dove il crimine (ap)paga

Marzia Gandolfi cinemanews

Sangue, violenza e adrenalina: c'è un canale dove il crimine (ap)paga Il crime-movie non è solo il luogo di delitti più o meno perfetti, è soprattutto un luogo prediletto di contaminazioni e di crossover linguistici, stilistici, tematici. Del resto è più facile riconoscerlo che definirlo. La sua ambiguità figurativa e morale, la sua ricchezza simbolica, la sua ridondanza iconografica ne hanno fatto un macrogenere ubiquo del cinema, non più costretto in caratteri convenzionali o chiuso negli spazi urbani anni trenta, ma a suo agio anche nei canoni letterari, fantastici, storici, fumettistici. Da una parte il 'giallo' tende ad essere considerato un oggetto onnicomprensivo, quasi una categoria dello spirito senza confini cronologici, dall'altra si prova ad ancorarlo ad alcune caratteristiche precise di una particolare stagione cinematografica compresa tra gli anni quaranta e cinquanta. Di matrice letteraria, la crime fiction nasce a metà dell'Ottocento con Edgar Allan Poe, inventore del primo detective della letteratura occidentale, e prosegue il suo straordinario successo fino a noi, passando per i romanzi di Agatha Christie e Georges Simenon, le indagini classiche prima e l'hard-boiled americano dopo, che genera la figura del gangster e il senso del tragico così come lo concepisce il mondo moderno. Rapine, inchieste, ricatti, banditi, infiltrati, serial killer, poliziotti corrotti, femme fatale, fanno da sempre la forza e la fortuna di un genere che riflette la società, che permette di sezionare il mondo, dalle alte sfere della finanza fino ai bassi fondi. Non c'è soggetto che il racconto criminale non possa trattare, non c'è confine che possa arginarlo e del resto sarebbe un controsenso perché la crime fiction nasce da un rimescolamento di generi (poliziesco, psicologia criminale, melodramma, horror, woman's film) e da questa inafferrabilità 'transgenerica' deriva tutto il suo fascino.

Se non siete immuni a quel fascino, se adorate le vicende criminali, i suoi eroi liminali e qualsiasi ambiente in cui ci sia denaro che gira e leggi da aggirare, allora Sky Cinema Crime, re-brand di Sky Cinema Max + 1, è il canale che fa per voi. A partire dal 31 dicembre scorre sangue cattivo sul piccolo schermo. Tra sottobosco sociale e buio interiore, tra confusione morale e dinamismo amorale, 100 saranno i titoli nutriti dalle scienze criminologiche (antropologia criminale, psichiatria, psicologia, sociologia...), 100 gli indispensabili che vi terranno incollati al divano. Dunque lanciatevi in questa escalation di violenza e adrenalina che il 31 gennaio condurrà da copione all'apice della 'sparatoria finale'. Si apre col thriller di Renny Harlin (Nella mente del serial killer) e si chiude col debutto alla regia di Ben Affleck nel 2007 (Gone Baby Gone), in mezzo una galleria di titoli e di facce note (al pubblico e alla polizia) che partecipano del più ampio insieme del cinema criminale selezionato per voi da Sky.

Altre news e collegamenti a Michelle Monaghan »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità  


épisode 1 streaming Thirsty Bird | Temporada 1 | Warner Bros. International Enterprises