Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 19 gennaio 2019

Henry Golding

Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer
Henry Golding

venerdì 7 dicembre 2018 - Personaggi riconoscibili, ambientazioni straordinarie e un romanticismo di altri tempi. Disponibile da oggi su Infinity.

Crazy & Rich: uno dei fenomeni mediatici del 2018

Alessandro Buttitta cinemanews

Crazy & Rich: uno dei fenomeni mediatici del 2018 Nei titoli di testa di Crazy & Rich campeggia una frase attribuita a Napoleone Bonaparte. "Lasciate dormire la Cina", afferma il condottiero francese, "Quando si sveglierà farà tremare il mondo". Non si capisce l'attinenza di simili parole in un film del genere, ma evidenzia bene la profonda noncuranza e la scarsa considerazione che gli occidentali hanno sempre avuto nei confronti dell'Oriente. Con Crazy & Rich non si riscattano secoli e secoli di pressappochismo sulla questione. Si dà importanza però a un mercato, quello asiatico, che ha orizzonti e prospettive di crescita inimmaginabili fino a qualche anno fa.

Commedia romantica da oggi disponibile in prima visione su Infinity (fino al 13 dicembre), Crazy & Rich è stato uno dei fenomeni mediatici del 2018. Difatti, se Black Panther (guarda la video recensione) ha creato un immaginario condiviso dagli afroamericani, questo film firmato da Jon M. Chu è servito per rinsaldare i legami tra vecchi e giovani asiatici, dando un senso d'appartenenza a una comunità quasi sempre tratteggiata tramite stereotipi e cliché. La Warner Bros ha così preso un romanzo bestseller, Crazy Rich Asians di Kevin Kwan, e lo ha portato in tutto il mondo con personaggi riconoscibili, ambientazioni straordinarie e un romanticismo d'altri tempi.
Il risultato è un successo commerciale di vaste proporzioni, come confermato dagli incassi al box office con più di 230 milioni di dollari riscossi. A queste considerazioni va aggiunto l'ottimo responso da parte del pubblico e della critica. Non sono pochi i giornali, a partire dal New York Times, ad averne entusiasticamente tessuto le lodi. La trama ruota attorno al fidanzamento tra Rachel Chu, newyorchese di origini cinesi che insegna Teoria dei Giochi alla New York University, e Nick Young, professore di Storia che non ha rivelato mai nulla di particolare sulla sua famiglia. Quando il ragazzo convince la fidanzata a seguirlo a Singapore per partecipare al matrimonio del suo migliore amico, è costretto a dire qualcosa di più sui genitori in previsione di un incontro tra loro e Rachel. Si scopre così che Nick è ricchissimo, che è uno degli scapoli più ambiti sulla piazza, che possiede soprattutto un patrimonio quasi inestimabile.
Arrivata in Asia, continente che visita per la prima volta, la ragazza è frastornata dalle notizie ricevute. È ancora più sconvolta quando vede con i suoi occhi l'opulenza e l'estremo benessere della famiglia di Nick. Osservata speciale, Rachel si muove in un contesto per lei nuovo e deve sopravvivere alle accuse di arrivismo sul suo conto. Inoltre, cosa ben più grave, deve confrontarsi con la temibilissima suocera, Eleanor, in un duello all'arma bianca che non ammette prigionieri. Nick, diviso tra l'amore per la fidanzata e l'affetto per i genitori, è costretto a mediare scontentando tutte le parti in gioco.

Apprezzatissimo per l'intreccio da fiaba contemporanea in un contesto ultrachic, Crazy & Rich ha un cast tutto di origini asiatiche. I protagonisti sono Constance Wu, già volto noto della tv a stelle e strisce con Fresh Off the Boat, e Henry Golding, qui al suo debutto cinematografico. Tra i volti più riconoscibili di questa sfolgorante commedia ci sono Awkwafina (Ocean's 8), Michelle Yeoh (La tigre e il dragone) e Ken Jeong, noto per aver dato le fattezze all'imprevedibile e bizzarro Leslie Chow nella trilogia di Una notte da leoni. Dirige Jon M. Chu che, dopo aver firmato tanti onesti sequel (Step Up 2, J.I. Joe - La vendetta, Now You See Me 2), ha avuto l'occasione per mettere per primo il proprio nome su un'opera e un brand che difficilmente saranno rimossi dalla memoria collettiva.

   

Altre news e collegamenti a Henry Golding »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità  


Castle (2009) | Michael Portillo | Lucy Boynton