Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedì 22 gennaio 2019

Fionn Whitehead

Un giovane Tom Courtenay

21 anni, 18 Luglio 1997 (Cancro), Londra (Gran Bretagna)
Biografia Filmografia Critica Premi Foto Articoli e news Trailer Dvd
Fionn Whitehead

La giovanissima star di Dunkirk è Adam Henry in The Children Act - Il verdetto, film tratto dal best-seller di Ian McEwan e dal 18 ottobre al cinema.

Fionn Whitehead: «Emma Thompson? Lavorare con lei è una passeggiata»

lunedì 15 ottobre 2018 - Paola Casella cinemanews

Fionn Whitehead: «Emma Thompson? Lavorare con lei è una passeggiata» A 21 anni è già una star: scelto da Christopher Nolan come protagonista di Dunkirk, Fionn Whitehead recita ora da comprimario accanto a Emma Thompson in The Children Act - Il verdetto di Richard Eyre, che inizia come un courtroom drama ma prosegue come una storia d'amore sui generis fra Fiona Maye, un giudice dell'Alta Corte britannica, e Adam Henry, un ragazzo affetto da una grave malattia interpretato appunto da Whitehead, che ci racconta il suo ruolo. "Adam Henry è un diciassettenne cresciuto nel credo religioso dei Testimoni di Geova, e che nonostante la malattia e l'educazione repressiva che ha ricevuto è rimasto aperto a tutte le esperienze ed entusiasta della vita. Adam Henry riesce a mantenere uno sguardo luminoso anche in circostanze oscure". Fionn Whitehead Secondo lei che cosa vede in Adam Henry il giudice Fiona Maye?
Quella brama di vivere che lei ha smarrito lungo la strada, quell'energia fresca e prorompente della quale era affamata senza nemmeno rendersene conto, e che è scomparsa anche dal suo matrimonio.

Si può dire che tra i due ci sia un rapporto madre-figlio?
Sarebbe riduttivo. Anche se certamente ci sono delle sfumature madre-figlio, la loro relazione è molto più complessa. Fiona apre gli occhi ad Adam Henry e gli mostra quell'universo di possibilità, di arte, musica e amore, dal quale i suoi genitori hanno sempre cercato di schermarlo, pur volendogli bene.

venerdì 28 dicembre 2018 - Nel 1984 un giovane programmatore incomincia a mettere in dubbio la realtà. Una storia spiazzante con finali multipli.

Black Mirror: Bandersnatch, il primo film interattivo Netflix

a cura della redazione cinemanews

Black Mirror: Bandersnatch, il primo film interattivo Netflix Ambientato negli anni '80, il film è un'avventura di cui sarà l'utente a decidere il destino. Scelte da compiere, sfide da affrontare e pericoli da superare sono gli elementi fondamentali di questo film. L'utente dovrà ponderare con attenzione le sue decisioni, che potranno condurlo al trionfo o, al contrario, al disastro, ma del resto, chi può dire cosa è giusto e cosa è sbagliato? Inoltre, se l'utente si accorge che l'avventura sta per giungere a conclusione può tornare indietro e fare una scelta diversa da quella fatta precedentemente, cambiando così il suo percorso e chissà, magari anche il risultato finale. Nel 1984 un giovane programmatore incomincia a mettere in dubbio la realtà mentre trasforma in videogioco un romanzo fantasy. Una storia spiazzante con finali multipli. Diretto da David Slade e disponibile da oggi, Black Mirror: Bandersnatch è il primo film originale Netflix interattivo. Nel cast, tra gli altri, troviamo Asim ChaudhryAlice LoweWill PoulterFionn Whitehead.

   

Altre news e collegamenti a Fionn Whitehead »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità  


HidupMusik | The Upside | Latest Update