Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 20 gennaio 2019

Steve Reeves

Data nascita: 21 Gennaio 1926 (Acquario), Glasgow (Montana - USA)
Data morte: 1 Maggio 2000 (74 anni), Escondido (California - USA)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd CD Frasi celebri
occhiello
"Voglio che i Dayaki imparino a difendersi ed a governarsi, perché chi non sa proteggere la propria libertà, non è degno di essere libero"
dal film Sandokan, la tigre di Mompracem (1963) Steve Reeves è Sandokan
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Steve Reeves

Le fatiche di Ercole

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Pietro Francisci. Con Ivo Garrani, Sylva Koscina, Steve Reeves, Gianna Maria Canale, Gabriele Antonini.
continua»

Genere Avventura, - Italia 1958.

Ercole e la regina di Lidia

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,50)
Un film di Pietro Francisci. Con Sylva Koscina, Steve Reeves, Sergio Fantoni, Gabriele Antonini, Fulvia Franco.
continua»

Genere Mitologico, - Italia 1958.

La guerra di Troia

* * - - -
(mymonetro: 2,00)
Un film di Giorgio Ferroni. Con Steve Reeves, Hedy Vessel, Warner Bentivegna, Nerio Bernardi.
continua»

Genere Avventura, - Italia 1961.

Romolo e Remo

* * - - -
(mymonetro: 2,17)
Un film di Sergio Corbucci. Con Virna Lisi, Steve Reeves, Massimo Girotti, Ornella Vanoni, Gordon Scott.
continua»

Genere Avventura, - Italia 1961.

Gli ultimi giorni di Pompei [4]

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,75)
Un film di Mario Bonnard. Con Steve Reeves, Fernando Rey, Christine Kaufmann, Carlo Tamberlani.
continua»

Genere Storico, - Italia 1959.
Filmografia di Steve Reeves »

venerdì 11 gennaio 2019 - Alessio Lapice e Alessandro Borghi interpretano Romolo e Remo, i due gemelli che nel 753 a.C. fondarono l'Urbe, tra rivalità e sanguinose battaglie.

Il primo Re: il Natale di Roma tra storia, mito e tanta azione

Ilaria Ravarino cinemanews

Il primo Re: il Natale di Roma tra storia, mito e tanta azione "Il Lazio del 753 a.C., l'anno della fondazione di Roma, era simile a una terra di barbari. Si combatteva con lance dalla punta di bronzo, ci si copriva con pelli di animale. L'agricoltura e la pastorizia erano le forme primarie di sussistenza, le case erano capanne dalle mura di fango. Condizioni di vita che richiamano quelle della Gerusalemme prima di Cristo o degli indiani d'America". Deve ancora uscire in sala, Il primo re di Matteo Rovere, e già il film incassa una promozione: quella di Sergio Iacomoni, presidente del Gruppo Storico Romano, che da 25 anni mette in scena a Roma - nella cornice del Circo Massimo - la ricostruzione "istituzionale" dei natali della città. Un evento che è al centro del film di Rovere, con Alessandro Borghi nei panni di Remo e Alessio Lapice in quelli di Romolo, e sul quale è oggi impossibile avere certezza assoluta: "Si pensa che i due fratelli, che forse non erano nemmeno gemelli, furono allevati da una lupa, ovvero una prostituta - spiega Iacomoni - ma per avere un quadro preciso di quell'epoca possiamo basarci su pochissimi reperti. Roma si è espansa costruendosi addosso: per scoprire cosa accadde davvero intorno al Tevere dovremmo dragare il fiume per almeno 4 metri". L'origine divina della città ("Due fratelli destinati a sfidare gli dei", recita la trama ufficiale del film) ci è stata tramandata tra gli altri da Tito Livio nelle "Storie" e da Plutarco, che nel suo "Vite Parallele" scriveva: "Roma non avrebbe potuto assurgere a tanta potenza se non avesse avuto, in qualche modo, origine divina tale da offrire, agli occhi degli uomini, qualcosa di grande e inesplicabile". Ma cosa racconta la leggenda? Secondo la leggenda Romolo e Remo sarebbero i figli di Rea Silvia, sacerdotessa del tempio di Vesta e figlia del re di Albalonga Numitore, che per un capriccio di Marte partorì due figli senza padre. Considerata sacrilega e gettata nel fiume Aniene dallo zio usurpatore Amulio, della sua sorte non si seppe più nulla (ma secondo alcune versioni della storia fu resuscitata dal fiume): i suoi figli Romolo e Remo, nascosti in una cesta, furono tratti in salvo sotto al colle Palatino da una lupa, che invece di divorarli li accudì. Il pastore Faustolo e sua moglie Acca Larenzia, che vivevano poco distante e non avevano figli, trovarono i bambini mentre sorvegliavano il loro gregge e decisero di prenderli con sé. Diventati adulti i due giovani si vendicarono dello zio, ripristinando il regno di Numitore, e decisero di fondare una propria città. Che nacque, contro ogni previsione, dal sangue versato proprio dai due fratelli, coinvolti in una disputa fatale.

Altre news e collegamenti a Steve Reeves »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità  


Wohnwagen & Wohnmobile | Apple Going Down in PC Market Too as MacBooks Lose Ground | Namaste England Torrent HD Movie Download 2018